Articoli

Introduzione al Social Media Marketing


Cosa significa investire nel Social Media Marketing?

Questo articolo è una breve ma importante Introduzione al Social Media Marketing, il primo di una Collana in cui cercherò di trattare tutti gli aspetti. Diciamo subito che il Social Media Marketing è l’uso delle interazioni sociali per portare valore a società e Brand.

In questa definizione c’è l’idea che i Social Media non sono una piattaforma o una tecnologia specifica, come la maggior parte delle persone tende a dare per scontato, ma piuttosto “i media” che vengono scambiati su determinate piattaforme tecnologiche dagli utenti come messaggi, foto, video, link, ecc. Si tratta di comprendere come varie tecnologie digitali facilitino le interazioni tra singoli consumatori e tra questi e le aziende.

E’ importante capire la diversa natura che possono avere i social media. Gli “addetti ai lavori” li classificano in tre tipologie, abbiamo quindi i Social Media:

  • Posseduti che sono tipicamente il nostro sito web o i nostri profili social, come ad esempio Facebook, Youtube, Instagram.
  • Pagati che sono tutti i contenuti per cui l’azienda paga con l’obiettivo di promuovere i propri prodotti o servizi, ad esempio la pubblicità, gli Ads su Google, e i contenuti sponsorizzati su Facebook o Twitter.
  • Guadagnati infine che sono quelli di cui l’azienda beneficia, come ad esempio il passaparola, le condivisioni, i retweets e le recensioni. 

Quando parliamo di Social Media Marketing dovremmo farci le seguenti domande:

Chi sta comunicando con chi?

  • I consumatori stanno comunicando tra loro?
  • I consumatori stanno comunicando con l’azienda?
  • L’azienda sta comunicando coi consumatori?

    e soprattutto…
  • Abbiamo una conversazione attiva?
    Esiste una comunicazione bi-direzionale o multidirezionale?

Porsi questi quesiti è cruciale, poichè la comunicazione per essere tecnicamente “social” deve andare in più di una direzione. Per esempio, Il fatto che una azienda condivide un contenuto tramite piattaforma social, ad esempio Facebook, non è necessariamente social media marketing, ma lo diventa nel momento in cui riesce a coinvolgere l’audience in una conversazione attiva, in cui è presente una interazione tra 2 o più soggetti.

E’ importante tener presente che

il Social Media Marketing implica l’uso di canali comunicativi interattivi che aiutano le aziende a:

  1. Capire meglio clienti e competitors
  2. Fornire un servizio migliore ai clienti
  3. Ottimizzare l’esperienza di consumo
  4. Capitalizzare conversazioni positive sul Brand
  5. Co-creazione della consapevolezza del Brand e dei prodotti/servizi insieme ai consumatori

In questo articolo abbiamo trattato l’Introduzione al Social Media Marketing. Nel prossimo articolo tratterò l’argomento: Il processo di Pianificazione del Social Media Marketing