Il ruolo degli Influencers nel Social Media Marketing

Il ruolo degli Influencers nel Social Media Marketing

In questo articolo descriverò il ruolo degli Influencers nel Social Media Marketing. Abbiamo visto nell’articolo precedente,  Reti e Community nel Social Media Marketing, quanto siano importanti le Reti e le Communities di persone per raggiungere gli obiettivi aziendali o di una campagna specifica, Gli Influencers possono rappresentare un ulteriore, importante tassello della nostra strategia.

Gli Influencers nel Social Media Marketing

Ci sono almeno due ragioni per cui i messaggi / post degli Influencers appaiono più intimi e sono più efficaci rispetto ai messaggi o post sponsorizzati:

  1. Gli influencers efficaci, in particolar modo i micro-influencers sono membri di una Rete. Per cui essi capiscono, condividono ed interpretano le convinzioni, credenze e norme sociali non scritte della rete di cui fanno parte quindi sono capaci di creare per il Brand contenuti che risuonano con l’audience selezionata.

  2. Siccome gli influencers sono, appunto, membri della loro Rete (Network) i consumatori sono più portati a fidarsi di un messaggio che arriva da un influencer piuttosto che dal Brand stesso. 

L’influencer ideale è quello veramente coinvolto

Gli influencers ideali sono impazienti di sapere novità sullo sviluppo di nuovi prodotti o servizi ed entusiasti di diffonderne tutti i dettagli. Essi sono utilizzatori precoci di nuovi prodotti, il che aumenta considerevolmente la loro credibilità. Hanno una posizione centrale nelle reti rilevanti per l’azienda e hanno connessioni dirette e indirette con molte persone all’interno della loro Rete.

Consideriamo i due punti seguenti quando intendiamo selezionare un influencer per il nostro Business.

  • Focalizzarsi sull’influenza, non sulla dimensione della Rete.
    Il primo passo per l’identificazione di un influencer è cercare e trovare Reti forti e rilevanti per il nostro Brand.

  • Focalizzarsi sulla rilevanza dell’Influencer con il nostro Brand o Settore produttivo di appartenenza.
    L’Influencer deve  essere “coerente” con i valori, le attitudini e il comportamento delle persone che fanno parte delle Reti Target che il Brand intende raggiungere.

Quand’è che gli Influencers funzionano meglio?

A volte possiamo inbatterci in  situazioni in cui ci rendiamo conto che i micro-influencers hanno maggiore probabilità di essere efficaci nell’influenzare il comportamento dei consumatori. Per determinare se sia conveniente sfruttare gli influencers per promuovere i nostri prodotti o servizi, cfacciamoci le seguenti domande:

  1. Il prodotto o servizio che intendiamo proporre è scarsamente conosciuto nella popolazione target?
    L’influenza tra pari (Peer influence) può essere utile per aumentare la conoscenza e la consapevolezza in nuovi mercati.

  2. Il nuovo prodotto o servizio può comportare dei rischi nell’utilizzo?
    Vedere una persona pari a me utilizzare un prodotto o servizio può aiutare a ridurre la percezione di rischio fisiologi of psychological or physical risks.

  3. L’uso del prodotto o servizio attira l’attenzione o aumenta il prestigio sociale dell’utilizzatore all’interno della sua Rete o Community? Per esempio, vedere un memro influente della Rete indossare un Brand di tendenza può persuadere persone che cercano un riconoscimento sociale per essere accettate dalla Community.

  4. Esiste una da parte dei concorrenti ad utilizzare il prodotto o servizio?
    Questo accade frequentemente nei mercati  business-to-business, dove può esserci un vantaggio ad adottare prodotti e servizi utilizzati dalla concorrenza.

  5. Si ha un beneficio ad utilizzare un prodotto o servizio utilizzato da un grande numero di consumatori?
    Pensiamo alle Apps o servizi come Paypal, SumUp o Satispay, che necessitano di una larga base di utenti per essere funzionali.

Nel prossimo articolo dedicato a come Identificare l’Influencer ideale per il Brand, concluderemo la parte dedicata agli Influencers nel Social Media Marketing


Se vuoi leggere dall’inizio questa Collana di articoli sul Social Media Marketing, Vai alla pagina del mio primo articolo sull’argomento: Introduzione al Social Media Marketing Grazie