WebNet01 | Pianificazione Social media Marketing

Processo di Pianificazione Social Media Marketing

 


Nel primo articolo di questa Collana, Introduzione al Social Media Marketing, abbiamo visto cosa si intende per Social Media Marketing. In questo secondo articolo, parleremo dei passaggi necessari nella pianificazione di una vera campagna di Social Media Marketing. La prima cosa che dobbiamo fare quando vogliamo mettere in campo una strategia di Marketing tramite i Social Media è procedere per STEP.

STEP 1 – Identificare e Sviluppare gli Obiettivi.

L’azienda deve stabilire cosa vuole ottenere attraverso il Social Media Marketing, ponendosi specifici quesiti.

  • Creare o aumentare la consapevolezza del Brand?
  • Cambiare o rinforzare la percezione del Brand?
  • Ottenere dati sui consumatori?
  • Migliorare il servizio clienti e l’esperienza di consumo?
  • Ottenere visite al sito web e vendite?
  • Identificare clienti potenziali?

STEP 2 – Identificare Reti di Persone Target.

Molto spesso, le campagne di Marketing mirano a cambiare le attitudini, la percezione o il comportamento dei consumatori, focalizzandosi su particolari segmenti di popolazione, denominati target. Una chiara analisi e comprensione del comportamento e delle abitudini dei target permetterà di:

  • Disegnare e curare contenuti efficaci.
  • Selezionare la tecnologia e i network appropriati per la distribuzione dei contenuti.

STEP 3 – Creare e curare i contenuti.

I contenuti nel processo di pianificazione del Social Media Marketing hanno caratteristiche specifiche. Essi mirano a coinvolgere in modo incisivo i consumatori.

  • Il Social media marketing è per definizione social, nel senso che mette in connessione le persone. Infatti, mentre nella pubblicità tradizionale la comunicazione è unidirezionale, in questo caso la comunicazione diventa bi-direzionale e multi-direzionale (brand-consumatore e consumatore-consumatore).
  • I contenuti possono non riguardare in modo diretto il brand, ma questo può essere mimetizzato nel messaggio. Ad esempio, nella pubblicità di Barilla in tempo di pandemia, il brand rimane sullo sfondo rispetto allo sforzo che il paese fa per combattere il virus rimanendo a casa. In questo caso dove c’è casa, c’è Barilla!
  • I contenuti vengono spesso co-creati dai consumatori, diventando più efficaci. Infatti, quando i consumatori creano e contribuiscono  alla evoluzione dei contenuti, gli stessi appaiono più autentici e coinvolgenti.

STEP 4 – Selezione della tecnologia.

I Social media riguardano prima di tutto le persone. La scelta della tecnologia e della piattaforma per condividere i nostri contenuti è guidata dai soggetti che stanno comunicando (target) e dall’argomento di cui stanno parlando.

Facebook, Twitter, o Instagram non sono social media, ma semplicemente piattaforme software, che consentono alle persone di condividere contenuti media tra di loro. Perciò, la scelta della piattaforma arriva successivamente nel processo di pianificazione. Le decisioni sulla tecnologia sono sempre guidate dai nostri obiettivi, dai target networks e dai contenuti. 

STEP 5:  Misurare e valutare.

Avere un obiettivo chiaro e raggiungibile permette di effettuare una efficace valutazione del ritorno sull’investimento (RoI) delle spese sostenute. La chiarezza degli obiettivi aiuta a identificare metriche appropriate per misurare l’efficacia. Con questi presupposti possiamo iniziare nel modo giusto ad approcciare alla nostra strategia sui Social Media.

Questi 5 STEPs sono essenziali per la Pianificazione del Social Media Marketing e per mettere in campo una strategia adeguata alle nostre aspettative e al passo con le nuove tecnologie.
Nel prossimo articolo di questa Collana parleremo di Come definire gli Obiettivi nel Social Media Marketing, continuate a seguirci.